Gastroenterologia.net
Ematologia.net
Cardiologia.net
OncoGinecologia.net

Diabete mellito di tipo 1, indicazione anche pediatrica per l’Insulina degludec


L'Insulina degludec ( Tresiba ) può trovare impiego anche nel trattamento del diabete mellito di tipo 1 in bambini dall'età di 1 anno.

Le caratteristiche dell'Insulina degludec la rendono particolarmente adatta nella cura del diabete nei bambini. Nel punto dell'iniezione si crea un deposito sottocutaneo solubile, con un lento e costante rilascio del principio attivo. Questo si traduce in una ridotta variabilità di assorbimento, un profilo glicemico più stabile e uniformemente distribuito tra le prime dodici ore della giornata e le seconde.

L'Insulina degludec assicura nel tempo una migliore copertura, con conseguente riduzione delle iperglicemie al risveglio, miglior glicemia a digiuno, miglior glicemia dopo colazione e dopo cena.
Anche i casi di ipoglicemia notturna, che rappresentano una delle maggiori paure per i genitori, risultano ridotti.
Inoltre la lunga durata d'azione può consentire qualche flessibilità nei tempi di somministrazione, rendendo possibile adattare la distanza tra una somministrazione e l'altra, quando necessario nella vita di tutti giorni.

L'efficacia e la sicurezza dell'Insulina degludec nel lungo periodo nei bambini è dimostrata dallo studio BEGIN YOUNG 1, pubblicato su Pediatric Diabetes, uno studio clinico in aperto di 26 settimane ( con estensione di altre 26 settimane ), randomizzato, controllato, treat-to-target, che ha comparato l'Insulina degludec somministrata una volta al giorno e l'Insulina detemir, in singola o doppia somministrazione giornaliera, entrambe in combinazione con Insulina aspart, in 350 bambini e adolescenti con diabete mellito di tipo 1 con un'età compresa tra 1 e 17 anni.
In base ai risultati dello studio, l'Insulina degludec ha migliorato il controllo glicemico nel lungo periodo con un dosaggio del 30% inferiore rispetto all’Insulina basale, permettendo di raggiungere una riduzione significativamente maggiore della glicemia a digiuno rispetto all’Insulina detemir.
L'Insulina degludec ha dimostrato, inoltre, tassi significativamente inferiori di iperglicemia con chetosi rispetto all’Insulina detemir: 41 episodi iperglicemici con chetosi in meno ogni 100 pazienti trattati per un anno con Insulina degludec rispetto ad Insulina detemir ( p inferiore a 0.05 ). ( Xagena2017 )

Fonte: Novo Nordisk, 2017

Endo2017 Pedia2017 Farma2017


Indietro