Farmaexplorer.it
XagenaNewsletter
Xagena Mappa
Medical Meeting

Acesal, analgesico e antipiretico


Acesal è un farmaco che agisce come analgesico e come antipiretico.

Principio attivo:  Acido Acetilsalicilico 300 mg

Indicazioni: Acesal trova impiego nel trattamento dei dolori muscolo-scheletrici e delle nevralgie ( lombalgie, cefalee, mialgie ); inoltre, è impiegato nelle malattie da raffreddamento e nel mal di denti.
Acesal ha anche un’attività antipiretica negli stati febbrili.
Per il suo principio attivo, Acesal svolge la funzione di antiaggregante piastrinico.

Posologia: 1-2 compresse/tid a stomaco pieno, evitando bevande acide.

Controindicazioni: Acesal non è raccomandato nei pzienti affetti da malattie ulcerose, gotta, asma bronchiale e nei casi di ipersensibilità accertata nei confronti dell’Acido Acetilsalicilico.
E’ sconsigliata la terapia con Acesal in concomitanza di terapia anticoagulante e in gravidanza.


Effetti indesiderati: Gli effetti indesiderati più comuni che sono stati osservati con Acesal sono: dolori e disturbi di stomaco e vomito. Dosaggi elevati di Acesal possono causare ronzio, perdita dell’udito, sibili, sanguinamento o feci sanguinolente, difficoltà respiratorie, vertigini, confusione mentale, sonnolenza, rush cutaneo.


Interazioni farmacologiche: I farmaci alcalinizzanti sistemici riducono l’efficacia di Acesal.
Probenecid e Acetazolamide aumentano l’accumulo plasmatico di Acesal.
Inoltre, Acesal interagisce con i farmaci anticoagulanti, uricosurici, sulfoniluree e ipoglicemizzanti.


Precauzioni d’impiego: I pazienti che si sottopongono ad interventi chirurgici devono avvertire il personale medico riguardo al trattamento con Acesal.


Prodotti a base di Acido Acetilsalicilico: Aspirina, Aspirinetta, Bufferin, Cemerit  ( Xagena2006 )

Farma2006




Indietro