Farmaexplorer.it
Xagena Mappa
Medical Meeting
Reumabase.it

Ulcera varicosa: trattamento con Trofodermin


L’ulcera da varici è una lesione della pelle simile ad una piaga più o meno profonda, generalmente localizzata nella parte interna della caviglia o comunque nel terzo inferiore della gamba.

Si parla di ulcere varicose quando l’insufficienza venosa è superficiale e dovuta alla presenza di vene varicose.

Le ulcere varicose si manifestano come conseguenza di un piccolo trauma su cute che soffre di stasi venosa.

Le ulcere da varici sono spesso asintomatiche, ma possono anche essere molto dolorose soprattutto se associate ad infezioni batteriche.

Le ulcere varicose tendono a cronicizzare; la guarigione è possibile soprattutto grazie a compressione prolungata mediante bendaggi e/o calze elastiche.
La guarigione di un’ulcera da varice richiede tempo; di norma sono necessari 3-6 mesi.

E’ possibile accelerare il processo di guarigione attraverso l’utilizzo di pomate e medicamenti topici.

Trofodermin è un preparato a base di Clostebol ( 500 mg ) e Neomicina ( 500 mg ), indicato nel trattamento topico delle ulcere da varici.
L’uso combinato dei due principi attivi del Trofodermin, un derivato steroideo ed un antibiotico, abbrevia il tempo di riparazione delle lesioni cutanee e cutaneo-mucose prevendo ed eliminado allo stesso tempo l’instaurarsi di infezioni batteriche.

Trofodermin è presente in due confezioni: spray e crema.

E’ opportuno sapere che l’applicazione prolungata su vaste zone di tessuti lesi può dar luogo ad effetti sistemici, quali l’ipetricosi, per la presenza del Clostebol.

E’ sconsigliato l’utilizzo di Trofodermin in gravidanza e in allattamento. ( Xagena2008 )


Dermo2008 Farma2008


Indietro